Raccomandazioni

 

Le pavimentazioni UMBRIANO sono caratterizzate dalla finitura a “spigolo vivo”; pertanto è necessaria una particolare cura durante il carico, il trasporto e lo scarico.
Piccole scheggiature degli spigoli possono verificarsi nella fase di posa. Questo fatto, che può avvenire anche con la pietra naturale, non costituisce difetto in quanto scompare in seguito all’intasamento dei giunti.

 

Eventuali variazioni nella tonalità cromatica dei manufatti sono causate dalle specifiche proprietà degli aggregati, similmente a quanto accade in natura, nella pietra. Per rendere gradevole questa microvarianza della texture si consiglia, in fase di posa, di prelevare i manufatti da pacchi diversi, per consentire una dispersione delle eventuali variazioni di colore. Si deve tener conto comunque che i colori da catalogo sono indicativi ed è consigliabile la preventiva visione delle campionature.

 

Nella posa in opera di lastre ad elevato spessore e/o dimensione occorre considerare che per la tutela della salute dei lavoratori non è consentita la movimentazione manuale di carichi superiori ai limiti fissati per legge.
Le lastre UMBRIANO devono essere posate utilizzando attrezzature per la posa con sollevamento in depressione (vacuum).


posa di Umbriano